01 novembre 2005

Danny Tenaglia


Danny Tenaglia, è nato a Brooklyn, New York, cresciuto musicalmente ascoltando la salsa, ma presto scopre il soul e la disco di Philadelphia. Fin da giovane studia musica ed impara a suonare la chitarra e il sassofono. A 12 anni un amico gli fa ascoltare delle cassette mixate nei club più importanti di New York, e Danny scopre così il mondo dei dj. Le cassette che ascolta di più in quel periodo, sono quelle del dj Paul Cassella, del Monastery club, locale del Queens. Appena l’età glielo permette, comincia a frequentare i club di Manhattan. Siamo alla fine degli anni '70, e Danny Tenaglia, diventa assiduo frequentatore del Paradise Garage di New York. Al Paradise Garage, Danny, passa tutto il tempo ad osservare il dj che mette i dischi : Larry Levan, che diventa subito il suo preferito. A 17 anni, Danny Tenaglia, abbandona la scuola, e comincia subito, a mettere i dischi in un locale che si chiama Roller Palace, ma in poco tempo arriva nei club di Manhattan, prima allo Stix e poi al Crisco Disco. Nel 1985, frustrato da una carriera che non decolla, si trasferisce a Miami, dove cerca di emulare il suo mito: Larry Levan. A Miami diventa dj resident di un club e contemporaneamente realizza il suo primo disco, chiamato "Waiting for a call", realizza il suo primo remix per un brano dei Seventh Avenue "The love i lost". Grazie a questo remix, il suo nome inizia ad essere conosciuto. Nel 1990, Danny Tenaglia, ritorna a New York e diventa dj del Sound Factory bar, locale importantissimo, dove in consolle con lui c’erano 2 dj già affermati : Tony Humphries e Little Louie Vega. Nel 1991 realizza un altro disco importante per la sua carriera è il remix di un brano chiamato "Harmonica track". Nel 1995, realizza il suo primo album : Hard & soul, seguito da una serie di compilation mixate da lui. Fra il '94 e il '95, realizza una serie di remix importanti per Pet Shop Boys, Grace Jones, Frankie Knuckles e Jamiroquai, per il quale fa un ottimo lavoro per il remix di "Emergency on planet earth". Nel frattempo diventa dj di un altro locale storico di New York: il Twilo. In questo club Danny Tenaglia, diventa famoso anche per i suoi set che durano spesso 10 ore! Al Twilo lavora anche un altro dj molto famoso : Junior Vasquez, musicalmente molto diverso da Danny Tenaglia, ma entrambi i dj hanno un seguito talmente grande, che il Twilo è ogni sera sold out! Negli ultimi anni Danny Tenaglia è diventato uno dei dj più importanti a livello mondiale. Nel 1998, ha pubblicato il suo secondo album : "Tourism". Fino ad oggi ha realizzato più di 200 remix, molti per artisti importanti come Madonna, per la quale ha remixato il pezzo "Human nature", i Depeche Mode, con il brano "I feel loved" e poi Janet Jackson, Blondie, Michael Jackson, Kim Mazelle, Celeda, New Order, Lisa Stansfield. Ma uno dei suoi remix più importanti e più recenti è stato sicuramente quello per "Finally" il brano dei Kings of Tomorrow.

Etichette:

3 Comments:

Anonymous Anonimo said...

sei un frosione duro duro te lo duro
llellosky

3:42 PM  
Anonymous Anonimo said...

é il n° 1 incontrastato e

4:56 PM  
Anonymous Anonimo said...

E' il dj preferito da tutti i Dj del mondo per la suo genere di musica e per il suo modo di mixare

4:06 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home